Anche dopo aver partecipato a ITMA 2019 con due macchine caratterizzate da un elevato livello di innovazione tecnologica, COMEZ continua a investire risorse nello sviluppo in modo da offrire al mercato, e ai propri clienti, le risposte adeguate alle loro esigenze.

Nel 2019 COMEZ presenta SIMBIO/M, una macchina ad alta efficienza per la produzione di nastri elastici di elevata resistenza e tenacità, impiegati per applicazioni tecniche nel settore dell’arredamento.

COMEZ SIMBIO nasce dall’unione del know-how del gruppo e si compone di due parti che svolgono al meglio queste funzioni:

  • la ricopertura di filato elastico, effettuata con una macchina a crochet;
  • la tessitura del nastro elastico, effettuata con un telaio ad aghi Müller NF modificato.

La macchina a crochet, con frontura di 400 mm e aghi a becco, determina l’inserimento del filato di gomma o elastomero, e la copertura con filati sintetici a bava continua, come poliestere, nylon o polipropilene. Il filato elastico ricoperto entra direttamente nel telaio ad aghi Müller con cui si possono ottenere contemporaneamente 2 nastri di larghezza massima 90 mm oppure 4 nastri di larghezza massima 50 mm.

Il chiaro vantaggio garantito da questa macchina è il passaggio diretto dalle materie prime al prodotto finito, eliminando qualsiasi discontinuità della fase produttiva e riducendo i costi di produzione. Le tre fasi classiche (ricopertura, orditura, tessitura), eseguite solitamente su diversi tipi di macchine e in reparti distinti, grazie alla COMEZ SIMBIO/M vengono magistralmente ed economicamente riassunti in un’unica operazione.