Grazie all’esperienza COMEZ sono ora disponibili macchine per produrre maschere facciali

La nuova fase di contenimento della pandemia da COVID-19 è molto delicata e richiede a ciascuno di rispettare rigide norme di sicurezza. La richiesta, rivolta alle aziende di tutto il mondo, è di fornire notevoli quantitativi di dispositivi di protezione individuali e, in particolare, di mascherine facciali.

Fin dall’inizio dell’emergenza, COMEZ ha messo a disposizione dei suoi clienti la propria competenza tecnica per sviluppare delle macchine per la produzione di mascherine riutilizzabili. Ad oggi possiamo garantire numerose soluzioni che rispondono alle differenti esigenze, dalla produzione del solo elastico (tondo o piatto) alla produzione della mascherina completa.

In particolare abbiamo sviluppato una speciale configurazione per le nostre macchine elettroniche che garantisce la produzione di mascherine complete di elastico. Queste macchine, dotate di dispositivo a lunga tramata, permettono di produrre maschere facciali riutilizzabili resistenti ed elastiche, adatte ad essere indossate anche per periodi prolungati.  Il prodotto finito realizzato sulle nostre macchine elettroniche richiederà solo taglio e plissettatura per completare la confezione.

Un’altra soluzione per produrre mascherine protettive, è inserire gli elastici su un tessuto in TNT che viene elasticizzato direttamente sulle nostre macchine. Questa configurazione include uno speciale dispositivo ricamo, permette di raggiungere notevoli velocità di produzione offrendo un grande vantaggio economico.

Inoltre è anche possibile produrre i soli elastici piatti, tondi o tubolari, e con spessori differenti, utilizzando le macchine a crochet meccaniche COMEZ. Sotto vi mostriamo alcuni esempi di bande elastiche: nella prima immagine si vedono alcuni elastici rotondeggianti prodotti su macchine a crochet, gli elastici piatti nella seconda immagine sono ancora prodotti su macchine a crochet mentre, nella terza immagine, si hanno degli elastici tubolari realizzati su COMEZ 500/6, una macchina per la produzione di cordoncini tubolari.

Per questo tipo di produzione possono essere utilizzati vari modelli elettronici di macchine COMEZ, tutti caratterizzati da elevata versatilità. Grazie alle caratteristiche di queste macchine, è possibile effettuare facilmente un cambio articolo, qualora il mercato lo richiedesse.